“Caso Kennedy”, nulla di fatto nella riunione di ieri all’assessorato

22 05 2008

Riunione assolutamente interlocutoria in Assessorato allo Sport di Milano sulla crisi dello stadio Kennedy. Il gestore provvisorio dell’impianto non era infatti presente, con il legale rappresentante. A fronte della richiesta di garanzie avanzata dal presidente del Milano Giulianelli, l’esponente del gestore presente alla riunione ha confermato che il Milano potrà continuare la propria attività.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci




Fraccari ha incontrato a Milano l’assessore Terzi per il Kennedy. Soluzione vicina?

21 05 2008

Il presidente della Fibs Fraccari è stato ricevuto dall’assessore Terzi per esaminare la crisi del Kennedy. Due gli aspetti fondamentali emersi dall’incontro: oggi il Comune cercherà in tutti i modi una soluzione per la situazione corrente e per il futuro si è detto estremamente interessato a portare i Mondiali 2009 a Milano.

Dall’incontro del presidente Fraccari con l’assessore Terzi è emerso un quadro molto complesso della situazione del Kennedy. L’assessore ha comunque rassicurato Fraccari che mercoledì, convocando il Milano, la Fibs Lombardia e il gestore provvisorio, farà di tutto per uscire con un accordo definitivo per quanto riguarda la gestione corrente dell’impianto.

Leggi il seguito di questo post »





Baseball A2, il Milano (sfrattato dal Kennedy senza preavviso) giocherà oggi a Bollate il big match con l’Avigliana

10 05 2008

di ELIA PAGNONI

L’ultimo colpo basso al baseball milanese l’ha sfiorato il Comune di Milano in collaborazione con il gestore provvisorio del Kennedy. Il Milano Baseball 1946 ha infatti scoperto, in modo del tutto casuale e senza nemmeno una comunicazione scritta, che le partite del campionato di serie A2, Milano-Avigliana, in programma sabato non si potranno giocare al Kennedy. Questo perché il gestore provvisorio ha deciso di affittare il campo da baseball ad una terza parte per una non meglio precisata manifestazione sportiva.

Leggi il seguito di questo post »





Serie A2, il Milano perde per infortunio il pitcher Corba e cede una partita al Novara

13 04 2008

Ancora un pareggio e ancora tanta sfortuna per il Milano Baseball 1946 che a Novara vince a mani basse la prima sfida (19-5 per manifesta all’8°) ma perde il lanciatore argentino Corba dopo un solo inning della seconda partita (contrattura muscolare) e poi deve cedere di un solo punto al Novara nonostante una grande rimonta che costringe il forte oriundo novarese Caruso a scendere dal monte e culmina nel sorpasso temporaneo sui piemontesi al 6° inning. Insomma, un’altra giornata da segnare tra quelle stregate e che avrebbe potuto concludersi in modo ben diverso se manager Pasotto avesse avuto regolarmente a disposizione il suo lanciatore numero uno. Leggi il seguito di questo post »





Il Gioco del Lotto sponsor del Milano Baseball, un mito che ritrova la serie A

1 04 2008

di ELIA PAGNONI

Il Milano Baseball 1946 torna ad affrontare il campionato di serie A2 a sei anni di distanza dall’ultima apparizione. Nel 2003 infatti l’allora Ares Milano 1946 dovette rinunciare alla serie cadetta per motivi economici e decise di autoretrocedersi, ripartendo dalla serie C1, rifondando la società sotto la guida di Marco Giulianelli e avviando quel processo di ricostruzione che ha avuto i suoi frutti più consistenti con la promozione ottenuta lo scorso anno nella finale dei playoff di serie B contro il Castenaso. La società rossoblu continua dunque nel suo programma di risalita, lenta ma consolidata, che nelle ambizioni del presidente Giulianelli e di tutto il Consiglio e dei collaboratori della Società dovrebbe sfociare, si spera in tempi non lunghissimi, nel ritorno in serie A1. Per il momento, però, ben consapevoli delle difficoltà del salto di categoria, l’obbiettivo realistico del 2008 sarà la salvezza, un traguardo che consentirebbe di continuare a lavorare per il futuro.
SPONSOR – Il Gioco del Lotto sarà lo sponsor ufficiale del Milano Baseball 1946. Un accordo biennale di sponsorizzazione permetterà infatti alla società di lavorare con una certa tranquillità economica permettendole di programmare l’attività, soprattutto per quanto riguarda il settore giovanile che sta diventando sempre più il fiore all’occhiello di questa gestione e che rappresenta uno dei motivi fondamentali dell’impegno di Gioco del Lotto con il Milano. Leggi il seguito di questo post »