Minix non arriva, all’improvviso dice no a Grosseto e firma un contratto con i Phillies. Montepaschi resta con 4 stranieri

2 06 2008

All’improvviso, la beffa. Quando l’accordo era stato raggiunto. E l’arrivo di Travis Minix ufficialmente annunciato dalla società maremmana, che aveva puntato su questo pitcher statunitense per dar man forte a Mikkelsen nella partita riservata ai lanciatori stranieri. All’improvviso la beffa. Minix non verrà più. Ha firmato da free agent un contratto con la franchigia di Philadelphia.

Leggi il seguito di questo post »