De Carolis: “Ad oggi Ruggero Bagialemani è ancora il manager del Nettuno”

8 10 2008

Il Direttore Sportivo del Nettuno, Alberto De Carolis, ha chiarito la situazione relativa al manager della Danesi, Ruggero Bagialemani, dopo le notizie uscite ieri della sua sostituzione alla guida tecnica della squadra. De Carolis ha precisato: “In questo momento siamo in pausa di riflessione, ad oggi Ruggero Bagialemani è il nostro manager”. Leggi il seguito di questo post »

Annunci




Verso le finali-scudetto 2008. Ruggero Bagialemani racconta il mondo del Nettuno e avverte: “Lo Steno Borghese sarà il nostro Colosseo”

27 08 2008

di MAURIZIO ROVERI

Gira e rigira, il Nettuno fa sempre sentire la voce delle sue mazze. Il club che ha vinto 17 campionati italiani (sì, perché anche il Torneo d’Oro del 1958 era uno scudetto…) è abituato a stare in alto. Quando il gioco si fa duro, i “duri” emergono. Un anno fa di questi tempi i nettunesi portavano lo squadrone del Montepaschi Grosseto ad una insidiosa gara7 nella serie per il titolo. Sono passati dodici mesi, i maremmani campioni in carica già usciti di scena, il Nettuno no. Il Nettuno si batterà ancora per lo scudetto. E stavolta non farà sentire soltanto il tuono delle sue mazze, ma ci saranno anche i lampi. I lampi dei suoi lanciatori: Nelson Cruz, Giovanni Carrara e il magico Carlos Richetti di questa stagione. Perché è qui, sul monte di lancio, che il club laziale si è rinforzato rispetto al passato. Aspetto fondamentale per arrivare a conquistare un titolo. Leggi il seguito di questo post »





Quando una squadra di baseball è l’orgoglio d’una città intera: Nettuno è pronta a vivere notti magiche con Richetti, Mazzanti, Camilo, Cruz, Carrara. Inseguendo il 18° titolo della sua storia

25 08 2008

di GIOVANNI COLANTUONO

Quattordicesima finale per il Nettuno da quando si disputano i playoff, dal lontano 1986 ad oggi quella che inizierà venerdì prossimo allo Steno Borghese sarà la ventitreesima finale scudetto della storia. Detta in poche parole, il Nettuno non c’è sempre ma quasi! E qualcosa vorrà dire. Leggi il seguito di questo post »





Tragedia sfiorata a San Marino: Peter Nyari cade dal terzo piano del suo appartamento, il tettuccio dell’automobile lo salva. Soltanto una lussazione all’anca, prognosi di un mese

25 08 2008

di MAURIZIO ROVERI

Una dolorosa contrarietà penalizza il San Marino Baseball che, alla vigilia delle finali-scudetto, perde il lanciatore Peter Nyari. Ma infinitamente più grande, più importante è il sospiro di sollievo per un incidente che poteva trasformarsi in tragedia e che invece, fortunatamente, si riduce ad una lussazione all’anca e ad un mese di prognosi. Leggi il seguito di questo post »





Il round robin si conclude con Nettuno e San Marino, le due finaliste-scudetto, che vincono a Bologna e a Grosseto. Dalla prossima settimana in programma le Italian Baseball Series per il titolo e la seconda fase della Coppa Italia

24 08 2008

di MAURIZIO ROVERI

Si è concluso sabato notte il round robin, cioè il girone di semifinale della Italian Baseball League. Il verdetto era già stato scritto, con il successo del San Marino venerdì a Grosseto e quello del Nettuno due sere prima ai danni della Fortitudo Bologna. Successi che hanno proiettato prima il Nettuno e poi il San Marino nelle finali-scudetto. Ai danni di Bologna e Grosseto.
Ininfluenti, pertanto, entrambe le partite di sabato: in palio c’era soltanto il terzo e il quarto posto fra le “escluse” dai playoff, le due “grandi deluse” Montepaschi Grosseto e Fortitudo Bologna UnipolBanca. Una miglior collocazione significa incrociare, nella seconda fase della Coppa Italia, il Cariparma anziché la Telemarket Rimini vincitrice della prima fase della manifestazione (che vedeva per interpreti le squadre “non entrate” nei playoff – Parma, Rimini e Godo – ad eccezione della retrocessa Redipuglia). Leggi il seguito di questo post »





Round robin, il San Marino si ripete, vince anche a Grosseto (1-0, triplo di Buccheri e rbi di La Fera) e vola in finale. Contrasterà lo scudetto alla Danesi Nettuno

23 08 2008

di MAURIZIO ROVERI

E adesso gli Eccellentissimi Capitani Reggenti della più antica Repubblica del mondo, Rosa Zafferani e Federico Pedini Amati, dovranno essere veramente orgogliosi della loro squadra di baseball. Il San Marino targato T&A, realizzando una grande performance allo stadio Jannella di Grosseto (vittoria per 1-0, baseball perfetto) ha saputo guadagnarsi la qualificazione alla serie finale per lo scudetto. James Buccheri, talento e passione, uomo senza età, in assoluto il più forte esterno-centro degli ultimi cinque anni, è l’eroe d’una notte magica. Dove il sogno s’è trasformato in realtà. Leggi il seguito di questo post »





Round robin, ultimi fuochi: stasera e domani scontri decisivi (con tanto di scommesse) fra Grosseto e San Marino. Chi volerà in finale assieme alla già qualificata Danesi Nettuno?

22 08 2008

di MAURIZIO ROVERI

Non solo calcio, non solo cavalli, non solo motori. A “Mixtere”, la grande sala scommesse situata nella Repubblica di San Marino (800 metri dopo il confine), si scommette anche sul baseball italiano. Interessante. E’ un segnale positivo se i bookmakers cominciano a prestare attenzione al campionato italiano, al “piccolo mondo” nostrano della mazza e del guantone. Ebbene, i bookmakers (vale a dire gli specialisti di un’organizzazione che offre scommesse a quota fissa su molti avvenimenti, non solo sportivi ma anche di politica, costume, reality, insomma scommesse su un palinsesto illimitato) mercoledì scorso davano il San Marino favorito in gara1 sul Grosseto nel trittico decisivo che vale l’accesso alla finale-scudetto. Le quote: 1.80 San Marino, e a 1.97 veniva data la vittoria del Grosseto. Mentre, per quanto riguarda la sfida Nettuno-Bologna allo “Steno Borghese”, il Nettuno veniva dato a 1.50 e la Fortitudo Bologna a 2.35. Leggi il seguito di questo post »