La Fortitudo Bologna Unipol Banca conquista la Coppa Italia, vincendo a Nettuno anche garadue (3-2). Decisivo un doppio di Joe Mazzuca all’ottavo inning. Grande chiusura di Fabio Milano. Nella Danesi, piena di seconde linee, un superlativo Richetti (13 K)

21 09 2008

di MAURIZIO ROVERI

Un Nettuno ridotto ai minimi termini (senza gli stranieri per la prima volta in questa stagione, inoltre orfano di Giovanni Carrara e di Vincent Parisi, di Renato Imperiali, Leo Mazzanti e Andrea Castrì) lascia la Coppa Italia ad una Fortitudo Unipol Banca decisamente più completa e più motivata. Dopo il limpido e tranquillo 6-1 della sfida di venerdì sera a Bologna (grande Cody Cillo sul monte di lancio, fuoricampo da 2 punti di Liverziani al primo inning), la formazione diretta da Marco Nanni si è ripetuta allo Steno Borghese di Nettuno vincendo per 3-2 la seconda sfida. Stavolta il match è stato più combattuto, più equilibrato: i “resti” del Nettuno hanno opposto una valorosa resistenza, al punto che Bologna ha vinto di un solo punto seppure la differenza del lineup fosse evidentissima, abissale: da una parte la Fortitudo con i suoi titolari Pantaleoni, Bonci, Liverziani, Angrisano, Mazzuca, Gasparri; dall’altra parte tante “seconde linee” come Retrosi, Medoro, Mandolini, Catanzani, Mariani. Leggi il seguito di questo post »

Annunci




Finale di Coppa Italia: la Fortitudo saluta il Falchi vincendo per 6-1 la prima sfida con un Nettuno molto “verde”. Homerun di Liverziani da 2 p. al primo inning. Ottimo Cillo sul monte. Stasera gara2 allo Steno Borghese, eventuale gara3 domani pomeriggio ancora a Nettuno

20 09 2008

di MAURIZIO ROVERI
Finale di Coppa Italia, gara 1. La Fortitudo Unipol Banca firma una limpida vittoria (6-1) nella sua ultima partita stagionale al Falchi e si porta a Nettuno in una situazione di vantaggio. Accompagnata nella trasferta laziale da buone certezze, come ad esempio la recuperata efficacia nel box di battuta di Claudio Liverziani (autore di un fuoricampo da 2 punti al primo inning) e la conferma delle eccellenti condizioni di forma di Joe Mazzuca (2 su 3), di Juan Pablo Angrisano, di Manuel Gasparri e di un Giovanni Pantaleoni (3 su 4) che si è… svegliato in Coppa Italia. A sua volta il Nettuno, che a Bologna ha proposto una formazione molto “verde” con Medoro, Retrosi, Catanzani, Mariani, sa che allo Steno Borghese sarà altra musica schierando quei titolari (Parisi, Castrì, Imperiali, Leonardo Mazzanti) ai quali è stata risparmiata la partita di Bologna.

Leggi il seguito di questo post »





Coppa Italia, è l’ora delle finali tra Danesi e Fortitudo Unipol Banca: stasera (ore 21) gara1 a Bologna, domani sera gara2 a Nettuno. Eventuale gara3 domenica pomeriggio ancora allo Steno Borghese

19 09 2008

di MAURIZIO ROVERI

Il baseball assegna in questo week end l’ultimo Trofeo della stagione 2008. Dopo lo scudetto vinto dalla T&A San Marino (al termine di sette appassionantissime gare con il Nettuno) e dopo il titolo europeo per club conquistato dalla Danesi Nettuno sul diamante barcellonese del Montjuic, ecco in programma la finale di Coppa Italia. A contendersi l’ultimo Trofeo dell’anno saranno la Fortitudo Bologna Unipol Banca e – nella sua terza finale stagionale – la Danesi Nettuno. Si gioca al meglio delle due vittorie. Il programma prevede gara1 questa sera allo stadio Gianni Falchi di Bologna (ore 21), gara2 domani sera allo stadio Steno Borghese della città laziale. E l’eventuale gara3 (lo spareggio) domenica pomeriggio alle ore 15,30 ancora allo Steno Borghese, avendo il Nettuno guadagnato il vantaggio del fattore-campo. Un vantaggio che… in realtà rischia d’essere uno svantaggio, per via di questa assurda formula dei “giorni ravvicinati”. Che penalizza chi dovrebbe avere un beneficio. Leggi il seguito di questo post »





Coppa Italia: la Fortitudo Bologna vince anche a Grosseto, balza in finale e si guadagna un posto per la Coppa dei Campioni 2009

6 09 2008

La Fortitudo Bologna si è qualificata per la finale di Coppa Italia (18 e 19 settembre) sconfiggendo anche nella seconda partita di semifinale (12-6), allo stadio Jannella, il Montepaschi Grosseto già battuto in gara1 al Falchi di Bologna (2-1 al tredcesimo innng). In finale la formazione di Marco Nanni incrocerà la perdente della serie per lo scudetto. Lele Frignani e i suoi compagni hanno vinto in rimonta, dallo 0-4 iniziale, grazie ad un sesto inning da nove punti. Decisamente un big inning. Fuoricampo di Sgnaolin per Grosseto, di Bonci e Gasparri per Bologna. Leggi il seguito di questo post »





Coppa Italia, gara1 di semifinale: vince Bologna 2-1 al tredicesimo inning. Stasera gara2 a Grosseto. E domani l’eventuale spareggio. In palio un posto in Coppa dei Campioni

5 09 2008

di MAURIZIO ROVERI

Tredici inning, quasi quattro ore di gioco. Un braccio di ferro intenso, appassionante quello andato in scena giovedì sera al “Falchi” di Bologna fra la Fortitudo Unipol Banca e il Montepaschi Grosseto. Era “garauno” della semifinale di Coppa Italia. L’ha spuntata la squadra bolognese (2-1 il punteggio finale), al tredicesimo attacco.
Questa sera allo stadio Jannella di Grosseto si gioca “garadue”.
Leggi il seguito di questo post »





Coppa Italia, finisce la seconda fase: si qualificano Bologna e Grosseto, ai danni di Rimini e Parma. Allo Jannella “grande slam interno” di Anthony Caracciolo

31 08 2008

Il Montepaschi Grosseto addolcisce la delusione per l’esclusione dalla finale scudetto con la qualificazione al terzo turno di Coppa Italia, a spese del Cariparma che è stato messo ko da un fuoricampo interno da quattro punti di Anthony Caracciolo al terzo inning. I ducali, che si sono ben comportati sul monte grazie a Mattia Salsi, non hanno potuto rimontare lo svantaggio a causa della ottima prova dei pitcher locali Oberto, Yovani D’Amico e Preziosi, che hanno concesso la miseria di tre valide agli avversari.

Leggi il seguito di questo post »





Coppa Italia: reazione di Rimini e Parma. Bologna e Grosseto si fanno sorprendere in casa, costrette stasera a gara3

30 08 2008

Coppa Italia. Gara2 della seconda fase. Con una vittoria in volata (3-1 il finale), la Telemarket Rimini ha pareggiato i conti con l’Unipol Banca vincendo al Falchi di Bologna al termine di un incontro ben giocato da lanciatori e difese. I ragazzi di Romano, Catanoso e Jova l’hanno spuntata trovando il break decisivo al nono inning. Leggi il seguito di questo post »