Coppa dei Campioni: Grosseto vola in finale (6-1 al San Marino), grande partita di Cooper. Stasera allo Jannella (ore 21) supersfida con gli olandesi del Corendon

21 06 2008

di MAURIZIO ROVERI

Christopher Cooper, Lorenzo Avagnina, Jorge Nunez. Tre magnifici interpreti in una gradevole notte grossetana che fa volare il Montepaschi nella finalissima di Coppa dei Campioni. Stavolta la squadra di Mauro Mazzotti, concentratissima e concreta, non si fa sorprendere da un avversario infido come il San Marino che nel recente passato ha provocato nei maremmani dispiaceri e malumori. Grosseto ha tenuto con sicurezza sotto controllo la partita, non permettendo mai agli uomini del Titano di diventare pericolosi. Un 6-1 limpido, che fotografa la supremazia de Montepaschi. La classe, la precisione, la tranquillità sul monte di lancio di Chris Cooper hanno fatto la differenza. Il pitcher mancino oriundo è stato bravissimo dal punto di vista tecnico e solidissimo sul piano mentale. Leggi il seguito di questo post »

Annunci