Che cosa farà il Nettuno dopo le dimissioni di Bagialemani? La delusione del manager, clamorosamente messo in discussione, dopo una stagione con 3 finali e la conquista del titolo europeo

21 10 2008

Ruggero Bagialemani ha ufficializzato le sue dimissioni da manager della Danesi Nettuno BC. Queste le parole di Bagialemani: ”Ho consegnato le mie dimissioni, rimetto il mio mandato alla società perché non ci sono più le condizioni per andare avanti. Ringrazio i dirigenti per questi anni trascorsi insieme, e lo staff tecnico che ha collaborato con me. Ritengo che sa stato fatto un ottimo lavoro.  Ho preso la squadra in una fase di ricambio generazionale, ed oggi lascio un gruppo da anni al vertice del baseball italiano e campione d’Europa. Non ho rimpianti e recriminazioni, ma sono deluso ed amareggiato, mi sento di aver dato il massimo per il Nettuno. Della squadra non voglio parlare, dico solo che secondo me è un gruppo pronto per vincere e gli auguro di farlo sin dal prossimo anno”.

Lo staff dirigenziale del Nettuno ha preso atto delle dimissioni: ”Ci riuniremo e prenderemo una decisione – ha commentato il Direttore Sportivo Alberto De Carolis – dobbiamo fare una riflessione e poi decidere”. Sulla stessa linea anche il vice presidente Franco Piras: ”Prendiamo atto delle dimissioni di Bagialemani, al più presto sentiremo anche Ruggero e poi prenderemo la decisione migliore per le sorti del Nettuno”.

Annunci

Azioni

Information

3 responses

22 10 2008
Alfredo

E’ una vergogna per lo Sport e per Nettuno in particolare,secondo me non c’è proprio da discutere,è incredibile quello che sta succedendo,mettere una persona come Bagialemani nelle condizioni di rassegnare le dimissione,i giocatori possono dire quello che vogliono ma sono pagati per giocare,la colpa di tutto è della Società a mio avviso che ha permesso tutto questo,Bagialemani ha una grande personalità e quello che sta facendo gli fa onore,potrebbe essere un personaggio scomodo anche per i Dirigenti che però quando gli è convenuto lo hanno sempre usato,Adesso questi fenomeni di giocatori si devono prendere tutte le responsabilità,l’anno prossimo la mazza peserà di più e la palla lanciata sarà una saponetta…….
ho sentito di alcuni nomi che hanno avuto il coraggio di lamentarsi di Ruggero che stanno dentro la squadra soltanto per fare qualche gita e scaldare la panchina(a parte Mazzanti Giuseppe) è tutto cosi assurdo che sembra difficile crederci,Campioni D’Europa e 2 volte consecutive Vice Campioni D’Italia.
Ho riletto tutto il Curriculum vita del Pantera è da brividi e tutto con il Nettuno…….Comunque Grazie di tutto Ruggero

22 10 2008
max

Credo che il peggior nemico di Bagialemani da quando allena il Nettuno sia stato lui stesso , in quanto essendo lui un personaggio molto attaccato alla maglia la sua testa è sempre stata da giocatore e fare il tecnico è un altra cosa , troppa amicizia e non con gli atleti , un pò presuntuoso lo è di carattere, lo ha portato a dividere lo spogliatoio, in uno sport di squadra fare gruppo è importantissimo, puoi capire di tecnica quando vuoi ma se non sai tenere lo spogliatoio è finita, nessuno secondo me può mettere in discussione l’esperienza e la conoscenza del batti e corri di Bagialemani, ma un pò di esperienza da manager nelle serie minori non gli avrebbe fatto male, quindi concludo che conoscendo il tipo lui non puo’ stare senza baseball troppo tempo ,adesso nella sua intervista leggo che vuole pensare di piu’ a se stesso e alla sua famiglia, e’ anche sconfortato, ma sono sicuro che un giorno tornera’ a RUGGIERO, e questa esperienza lo farà maturare proprio come persona che è li’ che lui ha manifestato le sue lacune in campo e nello spogliatoio, da questa esperienza negativa ne saprà trarre sicuramente vantaggio.Un saluto a tutti e sempre forza Nettuno!

10 11 2008
Alessio

Secondo me si usa un termine improprio quando si dice che Nettuno è campione d’Europa. Esiste solo una coppa dei Campioni ed è stata vinta dagli olandesi del Kinheim. Il Nettuno ha vinto la supercoppa Europea a settembre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: