Festa a Nettuno per la squadra di Bagialemani che ha vinto il titolo nella prima edizione del Campionato Europeo per Club. Giocatori, tecnici e dirigenti ricevuti dal Sindaco. E presto su Rai Uno un servizio speciale su Nettuno nel programma Lineablu

16 09 2008

di MAURIZIO ROVERI

C’è chi l’ha chiamata Supercoppa, chi ha preferito definirla semplicemente Final Four, chi addirittura parla di Coppa CEB, e anche chi non sapeva esattamente di cosa si trattasse.
E allora, è bene chiarire: la manifestazione andata in scena sul diamante del Montjuic, il promontorio che si trova a sud della splendida Barcellona, è il Campionato Europeo per Club. Dunque, il Nettuno Baseball ha vinto la prima edizione del Torneo che dal prossimo anno prenderà ufficialmente il posto della Coppa dei Campioni. Anzi, il Campionato Europeo per Club diventerà la “vera” Coppa dei Campioni: la formula prevede dal 2009 una fase eliminatoria (si parla di marzo, dopo il Classic, oppure nella solita settimana di giugno) e successivamente la fase finale (settembre?) che decreterà la squadra regina d’Europa.
Quest’anno a Barcellona è stata fatta una “prova generale”, che tuttavia ha messo in palio un titolo.
Chiaro che la Coppa dei Campioni era già stata assegnata agli olandesi del Kinheim Corendon, ma quella del giugno scorso è stata l’ultima CdC con la vecchia formula. Dal 2009 si cambia. Entra prestigiosamente in scena, con le sue due fasi, il Campionato Europeo per Club. Che frattanto, come antipasto, ha già lanciato una squadra sul tetto d’Europa.
Ebbene, la prima edizione del Campionato Europeo per Club è stata vinta da una Società italiana. E non poteva essere che la più gloriosa: il Nettuno B.C.
Ho voluto chiarire tutto questo affinché nessuno possa dire che quella disputata a Barcellona sia stata una coppetta di secondo piano: chi la sottovaluta non ha capito nulla. Il Torneo in terra catalana ha avuto lo stesso spessore che aveva la Coppa dei Campioni andata in scena a Grosseto in giugno. Anzi, della “vecchia” Coppacampioni prenderà il posto dando una dimensione più grande, più importante, più stimolante alla principale competizione internazionale per club.
Nettuno sul tetto d’Europa: sì, si può dire. Immagino già le obiezioni: vale un quarto dello scudetto…
Vero, per ora. Ma si tratta pur sempre di una conquista. Che nel palmares ricco del Nettuno va ad aggiungersi ai 17 scudetti, alle 4 Coppe dei Campioni, alle 3 Coppe CEB e alle 3 Coppe Italia.

E allora è giusto che a Nettuno si festeggi. Quando la squadra di Ruggero Bagialemani è rientrata ieri pomeriggio, e il pullman arrivato in Lungomare Matteotti, è stata accolta dai tifosi più fedeli. Orgogliosi di un gruppo che ha riportato in alto a livello internazionale il nome del Nettuno Baseball, un gruppo che in questa stagione è stato capace di raggiungere tre finali (dopo la serie, senza fortuna, delle finali-scudetto, è arrivato il titolo europeo nelle Final Four catalane, e da giovedì il Nettuno è di nuovo in prima linea a battersi per la conquista di un’altra manifestazione: la Coppa Italia). Il Sindaco di Nettuno, Alessio Chiavetta, ha ricevuto al Palazzo Comunale tutto lo staff del team nettunese: giocatori, tecnici, dirigenti. Ringraziandoli, con poche e sentite parole,  per questa performance che aggiunge ulteriore prestigio alla “città del baseball”. Il Sindaco ha poi dato appuntamento a dopo la Coppa Italia per festeggiare la conquista di Barcellona e contemporaneamente i 60 anni di storia del club mitico del baseball italiano.

Quando si parla di Nettuno si parla del suo baseball, del suo mare, della sua buona cucina. Ed ecco allora che si muoverà Rai Uno, per un servizio speciale sulla città laziale che andrà in onda nell’apprezzatissimo programma LINEABLU’, tradizionale appuntamento del sabato con il mare. Si parlerà della città e della sua cucina, ma anche ovviamente della squadra di baseball neocampione d’Europa.

Annunci

Azioni

Information

One response

16 09 2008
John Rotondo

Miraccomando appena si sa quando e a che ora, ditelo! 😉
Ciao

Grande Nettuno!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: