IBL, comincia l’appassionante sprint per entrare nei playoff. Stasera l’anticipo San Marino-Rimini, sul monte Estrada contro Martinez. Diretta su Rai Sport Più

3 07 2008

di MAURIZIO ROVERI

Lo sprint comincia. Destinazione… paradiso. Cioè, i playoff. La regular season ci regala – da stasera al 26 luglio – quattro settimane di sfide appassionanti. Quattro squadre (Grosseto, San Marino, Parma, Rimini) si contendono due posti. Gli ultimi due posti per entrare nella post season, dando per scontato che le prime due qualificate siano la Fortitudo Bologna e la Danesi Nettuno.
Si può dire che Bologna, in proiezione playoff, abbia già messo la qualificazione in cassaforte talmente ampio è il vantaggio che ha accumulato: otto lunghezze sulla quinta (Parma) quando mancano 12 partite al termine della stagione regolare.


Nettuno, attualmente secondo in classifica, è a -4 dalla capolista Bologna e a +4 dalla quinta. Praticamente è “dentro” anche il team laziale. Però non è del tutto al riparo la sua seconda posizione: il margine di vantaggio sui campioni d’Italia maremmani è stretto, soltanto due lunghezze di differenza.
Si trova in una situazione particolare, il Nettuno: potrebbe venire riagganciato ma, al tempo stesso, è l’unico club potenzialmente in grado di portar via in volata la leadership alla Fortitudo (squadra che ha fino ad ora dominato il campionato con 25 vittorie in 30 partite giocate). Infatti il Nettuno riceverà i bolognesi allo Steno Borghese dopo la metà di luglio, nel penultimo turno.

Riproponiamo la situazione di classifica a quattro settimane e 12 partite dalla conclusione della regular season: Bologna 25 gare vinte e 5 perse; Nettuno 21-9; Grosseto 19-11; San Marino 18-12; Parma 17-13, Rimini 16-14. Poi, staccatissime, Godo (3-27) e Redipuglia (1-29) che sono impegnate in una loro sfida per la salvezza: due piccoli club che hanno fatto i… salti mortali con i limitati budget che avevano, inevitabilmente hanno perso quasi sempre, però affrontando la A1 con dignità. E per questo meritano rispetto. Una delle due dovrà dare addio alla massima serie, presumibilmente Redipuglia. Sarebbe bello, invece, ritrovarle entrambe al via della prossima stagione in una IBL eventualmente allargata a 10 squadre, con il probabile recupero del Piemonte dalla A2 (Avigliana) ed eventualmente quello di una città di tradizione com’è Reggio Emilia. Vedremo. Purtroppo il campionato 2009 finirà ad agosto, ancor prima di quello (già corto) di quest’anno. Ci sarà il Mondiale nel settembre 2009, è vero, e si tratta di un Grande Evento che avrà bisogno dei giusti spazi. Tuttavia in futuro occorrerà trovare, sempre di più, la maniera per valorizzare il campionato di massima serie. Condizione indispensabile, se il baseball in Italia vorrà compiere quel “vero” salto di qualità che… non ha mai fatto.

Torniamo all’attualità e allo sprint per due posti nei playoff. L’anticipo televisivo di questa sera fa parte di quelle “partite-chiave” che avranno un peso particolare nel determinare chi entrerà nella post-season. E’ un derby, sempre molto sentito e intenso. San Marino contro Rimini. Due squadre divise da… quindici chilometri di strada.
I Titani viaggiano con 2 vittorie in più, sono in salute (a parte gli evidenti limiti dei lanciatori italiani), vengono da un risultato positivo realizzato contro Grosseto. I Pirati romagnoli hanno avuto poca fortuna a Nettuno: comunque, vincendo gara3 allo Steno Borghese, hanno limitato i danni tenendo vive le speranze di acchiappare in extremis un posticino per i playoff. Si affrontano due formazioni che con il “bastone” ci sanno fare: San Marino ha battitori di potenza (Vasquez, De Biase, Rovinelli); Rimini ha battitori di media ma… deve gestire meglio tutte le battute valide che confeziona (lascia spesso tanti corridori sulle basi).

Si comincia sul diamante sammarinese di Serravalle. Gara1 è quella dei pitchers stranieri. Doriani Bindi, manager della squadra del Titano, si affida ad un Horacio Estrada sempre più sicuro. Con il veterano Looney come affidabile rilievo. Mike Romano, timoniere dei Pirati, proporrà per la seconda volta consecutiva Gustavo Martinez come partente. Inevitabile che si arrivasse a questa soluzione. E’ troppo forte, Martinez. Non può entrare in scena dopo, con la squadra già in affannosa rincorsa (è accaduto spesso). Tenere Gustavo come rilievo è un lusso che la Telemarket non può permettersi. Ovviamente nel clan rimininese sperano che Matt Beech, andando a chiudere la partita, non commetta danni.
C’è la diretta su Rai Sport Più. Dalle 21,30. Confidiamo in un prodotto più decente rispetto ad una settimana fa, criticatissimo da molti telespettatori.
La serie proseguirà venerdì e sabato (sempre in notturna) nella Casa dei Pirati. Se Rimini ha trovato un’identità e un equilibrio, e se non sarà più una “bella senz’anima”, questo derby è l’occasione giusta per verificarlo. E per dimostrarlo. Arbitrano De Franceschi, Maestri e Taurelli.

Altra sfida appassionante di questo week end è in programma allo stadio Europeo di Parma. Dove il Cariparma (attualmente “fuori” dai playoff, ma con una sola vittoria meno del San Marino) sarà sospinto da forti motivazioni nell’affrontare il Nettuno. Però anche i nettunesi saranno determinatissimi: non possono permettersi di perdere ulteriore terreno nei confronti della capolista Bologna (che riceve il fanalino di coda Redipuglia), né farsi avvicinare dal Grosseto (che allo Jannella ospita il Godo). A proposito dei maremmani: possono contare ancora su Panerati e Lucati nella partita dei lanciatori italiani. Poi, all’inizio della prossima settimana, Panerati partirà per la sua avventura americana. Lucati invece ci sarà anche nel trittico dell’11 e 12 luglio, quando il Montepaschi sarà a Bologna e recupererà Ginanneschi. Successivamente, se ne andrà negli States anche Lucati. E da quel momento manager Mazzotti, in gara3, dovrà fare i salti mortali cercando di gestire al meglio Ginanneschi, Avagnina e il ventenne Alessandro Medaglini, promosso dalla Under 21.
La capolista Fortitudo, se non commetterà l’errore di inciampare sulla classica buccia di banana snobbando i Rangers che arrivano dalla Venezia Giulia, raccoglierà altre tre vittorie domani e sabato al Falchi. Una tripletta porterebbe i bolognesi di Marco Nanni ad un impressionante 28-5. In attesa delle battaglie con Grosseto, Nettuno (unico trittico in trasferta) e Rimini.

IL PROGRAMMA (quarto turno del girone di ritorno)

San Marino-Rimini. Gara1, questa sera sul diamante di Serravalle. Ore 21. Diretta Tv Raisport Più, collegamento dalle 21,30 circa.

Rimini-San Marino, 4 luglio ore 21 e 5 luglio ore 21.
Bologna-Redipuglia, 4 luglio ore 21; 5 luglio ore 16 e ore 21
Grosseto-Godo, 4 luglio ore 21; 5 luglio ore 16 e ore 21
Parma-Nettuno, 4 luglio ore 21; 5 luglio ore 16 e ore 21.

LA CLASSIFICA
Bologna 25 vittorie e 5 sconfitte; Nettuno 21-9; Grosseto 19-11; San Marino 18-12; Parma 17-13; Rimini 16-14; Godo 3-27; Redipuglia 1-29.


Azioni

Information

4 responses

3 07 2008
Wadi

Stasera mi violenterò e guarderò la diretta, quando mammarai la farà partire, male che vada toglierò l’audio.
Tutt’al più farò zapping con NASN.

3 07 2008
John C. Rotondo

C’è la diretta su Rai Sport Più. Dalle 21,30. Confidiamo in un prodotto più decente rispetto ad una settimana fa, criticatissimo da molti telespettatori.

Speriamo!!🙂

3 07 2008
gideon12

Molto interessenti Rimini-San Marino e Parma-Nettuno: qui si decide chi andrà alla poule scudetto. Attenzione al Godo in gara 1 contro il Grosseto. E spero in una tripletta Fortitudo

4 07 2008
marco

faccio un appello a tutti i tifosi del Parma di venire allo stadio a vedere Parma -Nettuno venerdì sera per aiutare la squadra a vincere la partita, e poi a mio avviso sarà anche una partita dai contenuti tecnici molto elevati….non mancate

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: