IBL, nubifragio su Parma: rinviato l’anticipo televisivo. Tutta la serie si gioca a Godo

22 05 2008

Un nubifragio di considerevole violenza, abbattutosi su Parma a metà pomeriggio, ha costretto gli arbitri a rinviare l’anticipo di giovedì tra Cariparma e De Angelis Godo. La serie tra ducali e goti si giocherà quindi tutta nel ravennate; il recupero, come recita la Circolare all’Attività Agonistica, è in programma sabato 24 alle 16 con in pedana i lanciatori italiani, anche non di ‘scuola italiana’ (ASI). La serie infatti assumerà la fisionomia abituale: gara 1 (lanciatori stranieri) venerdì sera e pitcher ASI sabato sera.
Ovviamente è stata cancellata la diretta televisiva di Rai Sport Più. La troupe di Global Television si trasferirà così a Bologna, dove riprenderà gara 1 della serie tra Fortitudo e Danesi Nettuno, che verrà poi distribuita al circuito delle emittenti locali. Eventuali trasmissioni da parte del canale tematico dell’emittente di Stato non sono per ora previste dal palinsesto RAI, ma sarà nostra cura comunicare ogni eventuale modifica.

Non sarà quindi il pubblico dello stadio “Europeo-Nino Cavalli” a tenere a battesimo il lanciatore portoricano Hector Mercado, atteso rinforzo per il monte parmense. Mercado si è allenato per tutta la settimana e a questo punto farà il suo debutto a Godo venerdì 23. Il manager Gerali gli chiederà subito una prestazione importante, perchè dall’altra parte i goti potranno contare sull’accoppiata Baerlocher-Collina, che la scorsa settimana ha battuto il Rimini e nel week end precedente ha portato il Grosseto alla quindicesima ripresa. Attorno a Baerlocher e Collina il manager del De Angelis Maurizio Zoli potrà schierare la formazione tipo. Il Parma invece mancherà di Garcia Belizzi, quindi si può ipotizzare l’impiego di Munoz in terza e Biagini in prima. Ettore Finetti ha ripreso ad allenarsi, ma difficilmente sarà disponibile dall’inizio.
Nella pomeridiana di sabato Parma manderà in pedana Natale; il partente di Godo invece non è certo. Nisco è pienamente recuperato, ma non è chiaro se lancerà da partente o iniziando dal bull pen. La palla potrebbe quindi andare a Galeotti, con Luciani pronto a sfidare probabilmente Mori sabato sera. Sul monte di Parma, ma difficilmente da partente, potrebbe rivedersi Roberto Corradini, che sembra aver superato il malanno alla spalla destra.

E’ trasferita a venerdì sera al “Casadio” di Godo anche l’iniziativa di solidarietà a favore dei bambini bielorussi in attesa di adozione da parte di una famiglia italiana. L’iniziativa si svolgerà parallelamente in occasione di gara uno delle serie che si giocano a Bologna, Grosseto e San Marino.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: