IBL, Fortitudo capolista ma non in salute: si ferma anche Pantaleoni (stiramento)

21 05 2008

di MAURIZIO ROVERI

La Fortitudo Bologna è capolista, lanciatissima, viene da una tripletta a Grosseto che non realizzava da ben 12 anni, ha portato a 14 la straordinaria striscia vincente di questo girone d’andata di regular season (14 partite vinte su 15), tuttavia manager Marco Nanni è alle prese con diversi problemi. Che lo tormentano in vista del “trittico dei trittici”, la sempre fascinosa sfida al Nettuno. Problemi di infortuni. Già era fermo Lele Frignani, già era a mezzo servizio Claudio Liverziani, ecco che adesso la Fortitudo perde Giovanni Pantaleoni difensore impeccabile nell’angolo caldo di terza base.


Il “Panta” si è infortunato in occasione di gara3 a Grosseto (nel finale infatti è stato sostituito da Francesco Alaimo, entrato come pinch runner e poi nel ruolo difensivo di seconda base con lo spostamento di Joe Mazzuca in terza).
Ieri Pantaleoni è stato sottoposto ad ecografia. Scongiurato il guaio peggiore, che sarebbe stato uno strappo. L’indagine diagnostica ha rilevato uno stiramento. Prognosi: stop di circa due settimane.
Pertanto il forte terza base fortitudino dovrà vedere da spettatore le tre partitissime contro la Danesi Nettuno, in programma allo stadio “Gianni Falchi” venerdì sera (ore 20,30), sabato pomeriggio (ore 16) e sera (20,30). Ma rischia anche di saltare le gare (anch’esse importanti e molto impegnative) della settimana successiva contro Rimini: la prima a Bologna, le altre due nella Casa dei Pirati.

Sono ancora in dubbio Liverziani e Frignani. L’uno è in fase di recupero da uno strappo, e si tratta di un tipo d’infortunio che richiede molta attenzione e cautela, l’altro ha ancora una mano gonfia ed è fermo già da due turni. Se scenderanno in campo conto il Nettuno, c’è da pensare che il loro apporto sarà limitato.
Dunque, Fortitudo prima della classe ma… non in salute. Tutt’altro. Un peccato perché una sfida così dura, aspra e avvincente come questa contro il Nettuno secondo in classifica (e storico rivale del club bolognese) avrebbe richiesto una Fortitudo al gran completo e in grado di esprimersi con tutte le sue risorse migliori.

Marco Nanni sta valutando le ipotesi alternative, ma non è per nulla semplice sostituire un terza base del valore di Pantaleoni: stilisticamente il più bell’interprete di questo ruolo dopo David Sheldon.
L’ipotesi più probabile è lo spostamento di Mazzuca in terza, con Alaimo in seconda. Ma questa soluzione, per via della regola dei 5 “asi” in campo, sacrificherebbe Juan Pablo Angrisano in due partite su tre. Peccato. Non potrebbe permetterselo, la Fortitudo, poiché Angrisano si sta dimostrando catcher molto importante per il team di Nanni. Fra l’altro, la presenza di Juan Pablo consente a Gasparri (utilizzato da “battitore designato” in due partite su tre, e una da catcher) di avere un rendimento altissimo nel box di battuta. Come indicano i 7 punti battuti a casa nel trittico di Grosseto.
E se Liverziani non riesce ancora a correre bene, potrebbe essere schierato in prima (anzichè recuperare il suo ruolo di esterno destro). Con Connell che andrebbe a difendere l’angolo caldo di terza. E Mazzucca che resterebbe nella sua posizione di seconda base. In campo esterno, Landuzzi a sinistra, Bonci al centro e Austin a destra. Battitore designato Frignani (se ce la fa) o Alaimo.
In gara3, quella del lanciatore italiano, che diventa il quinto “asi” in campo, gli oriundi Angrisano e Mazzucca possono giocare contemporaneamente.

Sabato finirà la stagione universitaria di Matteo D’Angelo. Si conclude la sua prima esperienza alla Winthrop University. Esperienza preziosa per il baseball, importante per lo studio. Nei primi giorni della prossima settimana, il giovanissimo lanciatore lascerà il South Carolina e farà rientro in Italia. Recentemente il braccio di Matteo è parso alquanto affaticato, il suo rendimento ne ha risentito, tuttavia sarà a disposizione di Nanni per la trasferta di Rimini. Deve andare a referto entro il girone d’andata, che si chiude proprio dal 29 al 31 maggio.


Azioni

Information

One response

21 05 2008
gideon12

In bocca al lupo, Gio!!!!

My web site: http://www.grandeslam.wordpress.com

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: