Rimini non si fida del Godo (tradizione negativa), Romano inserisce Campanini

15 05 2008

di MASSIMILIANO MUSSONI

I ‘fumi’ per la rocambolesca sconfitta di sabato scorso sono stati ormai assorbiti e per la Telemarket Rimini è già ora di pensare a un altro derby, quello che scatterà da stasera a Godo (poi da venerdì la serie si trasferirà allo stadio dei Pirati). “La rabbia per il ko di garatre contro S.Marino è durata un paio di giorni – assicura Mike Romano – ma ormai abbiamo voltato pagina e ci stiamo concentrando soltanto sulla De Angelis. Dobbiamo avere il massimo rispetto per Goti, ma non nascondo che giocheremo per portare a casa la tripletta”.


Il manager neroarancio teme soprattutto una tradizione piuttosto negativa contro i ravennati. “Già, due anni fa vinsero la prima partita in A1 della loro storia proprio contro di noi e nel girone di ritorno vennero addirittura a strappare il tris in casa nostra. Nella passata stagione, poi, sono sempre riusciti a vincere almeno una gara della serie. Non so perché, ma contro di noi tirano sempre fuori una grande grinta… A parte questo, comunque, non ci dobbiamo lasciare ingannare dal fatto che la De Angelis abbia un bilancio di zero vittorie e 12 sconfitte, perché in tre o quattro occasioni si è vista sfuggire il successo di un soffio, e per di più contro formazioni importanti. Ora che è al completo, mi sembra una squadra in crescita, come del resto lo siamo noi. Nel box abbiamo ritrovato infatti un paio di battitori importanti e pure sul monte, specialmente in garauno, ho notato dei segnali importanti di miglioramento, anche se dobbiamo imparare a subire di meno. Siamo ancora un po’ discontinui e questo è un difetto che dobbiamo eliminare”.

Diversi i discorsi in pedana: se infatti da Beech ci si aspetta una conferma dopo la buona prova offerta giovedì scorso, Patrone sarà invece chiamato al pronto riscatto dopo le due battute d’arresto consecutive contro Nettuno e San Marino. “Sandy ha tutti i mezzi per uscire da solo da questa piccola crisi – confessa Romano – e sono sicuro che alla fine, come al solito, si rivelerà uno dei nostri migliori lanciatori. Anche lo scorso anno era partito un po’ in sordina, ma poi ha chiuso alla grande”. Oltre ai due sopraccitati, impegnati rispettivamente domani sera e in garatre, il terzo partente sarà Bengel, di scena nella seconda sfida.

In diamante, invece, il brutto infortunio occorso a Signorini ha aperto un piccolo ‘rebus’ per quanto riguarda l’assetto difensivo in garauno. Il manager sembra comunque intenzionato a schierare il giovane Campanini in seconda base (“Mattia mi piace, si impegna ed è un ragazzo sveglio”, dice Romano), con Melo in prima, Alexander all’interbase e Garcia nell’hot corner. Balgera andrebbe così a difendere all’esterno sinistro, con Carrozza designato. In caso contrario, quest’ultimo verrebbe dirottato in prima base con Melo in terza e Garcia in seconda. “E’ più plausibile la prima ipotesi – commenta il manager – perché prevede meno rivoluzioni”. Nessuna novità, invece, nelle altre due gare, con il solo Balgera che prenderà il posto in pianta stabile di Signorini. Martedì Chiarini ha saltato l’allenamento a causa del torcicollo ma, salvo imprevisti dell’ultima ora, dovrebbe essere regolarmente in campo.

Su quale delle tre partite tema di più, Romano non ha dubbi: “Sicuramente la prima, perché il Godo dispone di ottimi pitcher stranieri. Mi aspetto una sfida molto tirata, nella quale dovremo concretizzare al massimo tutte le occasioni. Sulla carta, invece, le altre due mi sembrano più abbordabili”.

(dal sito del Rimini Baseball)


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: