Softball, la Cassa Padana Parma si rinforza con Witney Holum la sua terza straniera

14 05 2008

E’ tornata al successo, con una splendida doppietta, la Cassa Padana di Paola Marfoglia. Contro un ostico Nuoro, le giallo-blu di Parma hanno sfoderato 2 partite convincenti: una pedana di lancio tornata padrona della situazione e mai in difficoltà, ed un line-up cinico e puntuale che può e deve, però, dimostrare le reali qualità che possiede.

La Cassa Padana arriva quindi alla pausa di campionato, dovuto agli impegni della nazionale che vedrà le nostre Copercini, Montanari, Serati e Fontanesi vestire la maglia azzurra, con una media di .500, dovuta a 6 successi ed altrettante sconfitte, che piazzano le emiliane ancora in quarta posizione, dietro al trio Legnano, San Marino, Forlì, davanti agli squadroni di Bollate, Caserta e Macerata e mantenendo un margine sulla zona calda della retrocessione di 5 vittorie e scontro diretto a favore proprio contro l’ultima affrontata, Nuoro.

La sosta di campionato sarà l’occasione per abbracciare la terza straniera dell’ Old Parma, Witney Holum. L’esterno, classe ’84, è arrvata a Parma e comincerà gli allenamenti con la squadra. Il prossimo appuntamento per la Cassa Padana è rimandato a sabato 24 maggio. La squadra giocherà in trasferta a Macerata. La domenica successiva inizierà il girone di ritorno e le giallo-blu saranno ospiti del Forli, e torneranno sul campo amico del quadrifoglio sabato 7 giugno contro Bollate.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: