IBL, gli anticipi del giovedì: il CariParma con Hector Mercado a San Marino (Raisatsport dalle 22,10) e Godo-Rimini

14 05 2008

La quinta giornata della Italian Baseball League inizia giovedì 15 maggio a Godo, dove alle 20.30 il De Angelis ospita la Telemarket Rimini. I Pirati riminesi hanno ricevuto in settimana una pessima notizia: l’infortunio al ginocchio patito da Claudio Signorini a San Marino sabato scorso è più grave del previsto e per lui si parla addirittura di stagione finita. Calano quindi le alternative a disposizione di Mike Romano, che dovrà schierare Balgera a sinistra in tutte le partite e, almeno in una gara del trittico, dovrà studiare nuove alternative per il cuscino di prima. In gara 1 Matt Beech sarà confermato come partente, con Gustavo Martinez pronto a subentrare.


Ancora alla ricerca della prima vittoria, il Godo si affida al duo Baerlocher-Collina che venerdì scorso si è arreso al Grosseto solo dopo 15 inning. La rosa dei goti è tutta a disposizione del manager Zoli, a parte Toniazzi, che ha un fastidio al polso e appare ancora in dubbio.
La serie si trasferirà poi a Rimini (venerdì e sabato alle 20.30) e anche in queste gare non dovrebbero esserci sorprese a livello di lanciatori partenti. Godo darà la palla a Nisco per gara2 e a Lino Luciani in gara3, mentre Rimini risponderà con Bengel e Sandy Patrone.

Alle 21 (diretta TV su Rai Sport Più dalle 22.10) si gioca a San Marino la prima gara del trittico tra la T&A e un Cariparma che ha bisogno di vincere per non farsi distanziare in classifica. Non sappiamo se potranno interpretarlo come un segno di buon auspicio, ma anche un anno fa i parmensi (che poi vinsero la ‘regular season’) si presentarono a San Marino in crisi e iniziarono da quella serie (vinta 2 gare ad 1) la loro rincorsa al vertice. Il manager Gerali (squalificato in gara 1) spera di poter contare sul neo acquisto Hector Mercado, pitcher portoricano con esperienza di Major League appena arrivato.
“Sentirò da lui cosa mi può dare” ha detto Gerali, ma è evidente che per competere in gara 1 Parma ha bisogno di qualcosa di più rispetto a quel che Josmir Romero ha fatto vedere fino qui.

Anche San Marino è uscita delusa (2 sconfitte patite contro il Rimini) dallo scorso fine settimana e certamente non è disposta a fare sconti. Horacio Estrada sarà confermato come partente di gara 1 e per il resto il manager Bindi ha tutti a disposizione.
La serie si trasferisce (venerdì e sabato alle 20.30) a Parma. In gara 2 è scontato il duello tra Natale e Marrone, mentre per gara 3 Gerali dovrà sfogliare la margherita. Non destano preoccupazioni le condizioni di Roberto Corradini, il cui impiego però non è sicuro a causa di una infiammazione alla spalla destra. Potrebbe quindi essere ancora Mori a ricevere la palla. Bindi invece confermerà il giovane Tonellato, con Lucena (recuperato da un guaio muscolare) pronto a dare il suo contributo.

In campo giovedì 15 maggio (lanciatori stranieri)
T&A San Marino-Cariparma (ore 21, diretta su Rai Sport Più dalle 22.10; arbitri Serafini, Fiorini e Giabbani)
De Angelis Godo-Telemarket Rimini (ore 20.30; Filippi, Bastianello, Fabrin)


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: