Softball, Caserta sorprende le Hornets

6 05 2008

Doppia sconfitta casalinga per le Europromo Titano Hornets contro Caserta (0-1 – 0-4) . Le campane del manager Obletter hanno ampiamente meritato il successo dimostrando una condizione mentale e fisica superiore rispetto alle sammarinesi e capitalizzando al massimo la “giornata nera” dell’attacco romagnolo. Una giornata caratterizzata dalle grandi prestazioni in pedana delle lanciatrici ospiti, Valentina Tarricone (2 bv) e Breana DeSanta (3 bv), le quali hanno assolutamente dominato la formazione di Tontini, Bosdachin e Pizzolini.

GARA1: Per le Hornets sale in pedana Laura Gerussi, alla sua “prima” assoluta da partente nel campionato di serie A1. Caserta risponde a sorpresa con Valentina Tarricone, preferita a Mara Papucci. La gara scorre veloce fino al quarto attacco ospite, quando con un eliminato è un lungo “solo homer” di Pam Mozzarella a sbloccare il risultato. Le Hornets tentano subito di reagire ed all’attacco successivo sprecano la più ghiotta delle occasioni, quando con corridori in seconda e terza ed un solo eliminato non riescono a spingere a casa il punto del pareggio. Da quel momento la partita proseguirà senza ulteriori sussulti, permettendo alle casertane di controllare agevolmente la gara fino al termine.

GARA2: Arriva anche la prima sconfitta per Ashley Hamby che, pur effettuando 9 K e subendo un solo punto Pgl, paga la giornataccia della propria squadra. Saranno ben 5 gli errori commessi dalle sammarinesi, mentre l’attacco colpirà solamente tre valide contro una straordinaria Breana DeSanta, che ottiene così la sua seconda vittoria in tre giorni. Ancora una volte le Hornets possono recriminare per aver sprecato al quinto inning la situazione di basi piene ed un solo out senza portare a punto nessuna.

Nessun dramma in casa Hornets per questa doppia sconfitta: le sammarinesi dovranno saper reagire subito allo stop, ritrovando quella determinazione e quella lucidità in attacco che le avevano portato in vetta alla classifica. Il passo falso dimostra quanto in realtà questo campionato debba ancora esprimere, in merito ai veri valori delle squadre in gioco. Appare infatti piuttosto evidente che Legnano e Forlì (prossime avversarie delle ragazze sammarinesi) abbiano qualcosa più delle altre e potranno contendersi sino al termine il primo posto, ma dietro la lotta è aperta a tutte. Una classifica che accorciandosi un week end dopo l’altro, regala emozioni e spettacolo. Sabato prossimo a Villa Verucchio andrà in scena l’inedito derby contro la Fiorini Forlì.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: