Softball, la Fiorini Forlì riceve il Nuoro della prodigiosa lanciatrice McCallum

26 04 2008

Quarto turno del girone di andata nel massimo campionato di softball femminile. La Fiorini Forlì, oggi sabato 26 aprile, torna sul diamante di casa per affrontare il Nuoro, capace sabato scorso di conquistare il suo primo successo ma tuttora ultimo in classifica sia pure in coabitazione con altri. Doppio confronto. Con inizio alle ore 18 e alle 20,30.

Rispetto agli anni passati, la squadra isolana ha ridimensionato parecchio gli sforzi, e per il 2008 è ripartita da un gruppo giovane con l’unico obiettivo di salvarsi. Le stelle del gruppo sono il catcher azzurro Kate Gentile, e due superstraniere: l’australiana McCallum, lanciatrice nel giro della nazionale verdeoro, che è già la miglior macchina da strike out della A1 (record di 20 contro Macerata); e la statunitense Haas, una che nel 2005 ha vinto il titolo Ncaa con Michigan, ed è stata una All-American.

Finora però il Nuoro è stato quasi solo Haas e McCallum. E onestamente non si tratta di un avversario insormontabile, men che meno per chi, come la Fiorini, punta a fare un campionato di vertice. A vederla in questo primo scorcio di stagione, la squadra forlivese appare forte, gioca bene, ha un potenziale d’attacco con pochi confronti. Ed è anche in un buon momento di forma, il che dà ottimismo e serenità all’ambiente.

Alla Fiorini mancherà Leslie Malerich, tornata a casa dove studia e lavora. Questo però era un fatto noto, ma Lolli e Filiput danno ampie garanzie in merito, anzi la pedana italiana della Fiorini finora è stata quella più redditizia della A1. Quanto all’attacco, ha brillato Stephanie Ray, inserimento azzeccatissimo il suo, mentre mancano all’appello le valide di Saporito e soprattutto di Ervin; quest’ultima potrebbe essersi sbloccata dopo aver messo a segno uno spettacolare fuoricampo a Legnano.

Duelli in pedana. In garauno probabile inizio per Lolli, opposta alla ex legnanese Cavallo; sotto i riflettori Kasi Carroll vorrà rifarsi della sconfitta subita sabato scorso, ma la sua avversaria McCallum ha i mezzi per tenere a secco il line up forlivese.

Impegno anche per la formazione di serie B. La Ina Assitalia va in trasferta sul diamante di Bologna. La squadra felsinea è imbattuta dopo due turni, mentre le forlivesi di Candida Cerri hanno a ruolino una vittoria e una sconfitta. Play ball alle ore 18 di sabato 26.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: