IBL, in gara2 riscatto di Bologna mentre il Nettuno confeziona 3 fuoricampo a Godo

20 04 2008

FORTITUDO – SAN MARINO 4-0 (garadue). Fortitudo decisamente più convinta ed energica (almeno in avvio) rispetto a quella amorfa di venerdì sera. I bolognesi di manager Nanni aggrediscono immediatamente i lanci di Matt Marrone e segnano tre punti al primo inning, grazie al doppio di Liverziani (che spinge a casa Bautista e Pantaleoni) a sua volta spedito a casa sulla battuta in diamante di Richard Austin.
Al terzo, è un singolo di Pantaleoni a propiziare il 4-0. E’ una Fortitudo alla quale la padronanza di Cody Cillo sul mound trasmette certezze. Tuttavia, dopo i quattro punti, la formazione biancoblu si siede.
I Titani non stanno certo a guardare e contro un pur affidabilissimo Cody Cillo raccolgono 5 valide e 3 basi per ball in cinque inning, portando per due volte un uomo in terza base: a quarto inning e in quello successivo. Però San Marino non trova mai la battuta giusta per segnare, così come Bologna che, dopo la folata iniziale, mette una lunga serie di ‘zero’ sul tabellone.
Dopo Marrone, la T&A presenta sul monte l’atteso Tiago Da Silva e l’italo-brasiliano si dimostra un ragazzo davvero interessante, non velocissimo, ma con buona location dei lanci, e non semplice da capire per i battitori avversari. Confeziona 4 K e concede solo 2 valide e un colpito in 3.1 riprese lanciate.
Termina com’era iniziata, 4 a 0, con il bel riscatto nel box di Rovinelli, a 2 su 3 con due doppi dopo i 5 strikeout della sera prima. Per Bologna lanciatore vincente Cosy Cillo e salvezza di Chris George.

GODO-NETTUNO 7-10 (garadue). Pomeriggio magico per Andrea Castrì. Il prima base della Danesi Nettuno vive una giornats di gloria e trascina con due fuoricampo (3 su 5 nel box, 5 punti battut a casa) un Nettuno che soffre tantissimo prima di piegare la valorosa resistenza della De Angelis Godo. E’ una gara ricca di fuoricampo, ben quattro: 3 del Nettuno (Castrì 2, Ambrosino) e 1 del Godo (Messineo). Il gruppo di manager Bagialemani conferma la potenza del proprio line-up, che raccoglie ben 10 punti dai tre homeruns. Coraggioso Godo, capace di mettere alla frusta lo squadrone laziale e il suo pitcher prestigioso Giovanni Carrara.

I Goti mettono subito una forte pressione su Carrara. Al primo attacco con Tanesini in seconda (valida) e Lockwood in prima (quattro ball), De Franceschi tocca un doppio al centro, spingendo a casa i primi due punti, e completa il giro delle basi sul seguente singolo di Marussich. Nemmeno il tempo di rendersene conto che il Nettuno pareggia i conti nella parte alta della seconda ripresa: Parisi riceve la base e Castrì picchia un fuoricampo a sinistra da due punti. Imperiali raggiunge la prima su quattro ball, avanza su palla mancata e corre a casa sul singolo di Duran. La risposta del Godo è affidata al “solo homer” di Messineo che dà il nuovo vantaggio al nove di Zoli. Ma la reazione della Danesi continua al terzo e al quarto inning con altri cinque punti rendendo inutile l’avvicendamento sul monte romagnolo di Nisco con Torri. Prima Castrì si rende protagonista di un back to back personale con il secondo homer, questa volta da tre punti, poi alla quarta arrivano i punti di Giuseppe Mazzanti e Tavarez. Intanto Carrara prende le misure all’attacco della De Angelis concedendo solo altre due valide prima di lasciare il monte ad Arias al sesto. Quando tutto sembra scritto il Godo riapre i giochi all’ottavo siglando tre punti con Marussich, Toniazzi e Rubboli, costringendo Bagialemani ad inserire in pedana Pezzullo. Ma al cambio di campo la potenza dell’attacco nettunese pone la parola fine allungando in virtù dell terzo fuoricampo di giornata, da due punti, autore il giovane talento Ambrosino.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: