IBL, nelle gare notturne di venerdì vincono San Marino, Grosseto, Parma e Nettuno

19 04 2008

BOLOGNA-SAN MARINO 0-6 (gara1). Dominano fino a metà partita, Matos e Figueroa, nella ‘prima’ 2008 al ‘Gianni Falchi’. Magari lanciando a casa base qualche ball in più del solito, soprattutto il dominicano della T&A San Marino che si porta spesso sul conto pieno, ma la partita sembra comunque destinata a rimanere inchiodata sullo 0 a 0, con il supporto di ottime giocate difensive, in particolare di Sheldon e Pantaleoni nell’angolo caldo. Bologna riempie le basi al quarto inning, con due valide, più un errore di Figueroa che gioca in seconda sul bunt di Mazzuca: ma il pop di Bautista atterra nel guanto di Buccheri. La T&A accelera bruscamente al quinto, che si rivela l’inning-chiave della partita: con Suardi in base per ball, Buccheri picchia un doppio al centro. La Fera, incassati due strike, batte secco su Mazzuca, che lo gioca molto interno, sul corridoio fra prima e seconda: la palla sfiora il guanto del seconda base bolognese e atterra in valido. È lo 0-2, che si trasforma subito in 0-3 grazie al singolo a destra di Vasquez. Ci sono due uomini in base e un eliminato, al sesto, quando Matos lascia il monte a Martin Vargas, che riempie i sacchetti intenzionalmente. La strategia pagherebbe, se Bautista non pasticciasse una palla da doppio gioco toccata da Suardi, consentendo la quarta segnatura ospite. È comunque un doppio gioco iniziato dallo stesso Vargas su Gasparri a chiudere l’attacco sammarinese. Al settimo Max De Biase manda la palla oltre i tabelloni pubblicitari per il solo homer dello 0 a 5. È ancora il designato italo-argentino a produrre con un doppio, al nono, il punto del definitivo 0-6. Brian Looney, entrato al sesto, chiude senza problemi una shut-out ai danni di una Fortitudo decisamente indietro nel box.

RIMINI – PARMA 7-8 (garadue). Esordio in campionato tutt’altro che semplice, in casacca Telemarket, per Chris Di Roma contro gli ex-compagni. Il Cariparma segna due volte nell’inning di apertura e ancora un punto al secondo. Un altra segnatura arriva alla terza ripresa, che il pitcher partente dei Pirati riminese non termina, lasciando il posto a Buddy Bengel. Dall’altra parte, l’altro esordiente Michael Natale (4 valide, 8 K e 2 basi in 7 inning) controlla molto bene il lineup riminese. Parma segna ancora due volte fra sesto e settimo, mentre Rimini inizia la reazione su Salsi, mettendo a segno 3 punti con 4 valide all’ottavo, rintuzzate da Zileri con un fuoricampo da due punti al nono. La Telemarket arriva ad un soffio dal pareggio all’ultimo assalto, ma la chiude Zileri, sul monte per Parma, e la gara finisce 7 a 8 per gli ospiti.

GROSSETO-REDIPUGLIA 7-2 (garadue). Il Montepaschi Grosseto bissa la vittoria dell’Opening Day contro i Rangers Redipuglia che alla fine, pur battendo solo due valide meno dei padroni di casa, devono chinare la testa (7-2). E’ ancora una volta il quinto l’inning decisivo per il Bbc Montepaschi che, come in gara1, imprime la svolta alla partita segnando tre punti e ribaltando il vantaggio iniziale degli ospiti. Il nove biancorosso soffre una partenza a freddo del giovane pitcher Luca Panerati che al primo lancio prende la valida di Cechet seguita dal doppio di Ricciarelli e poi dal singolo dell’ex-maremmano Carvajal che fa entrare i primi due punti per i giuliani. La risposta del Montepaschi arriva, almeno in parte, al cambio di campo quando Dallospedale apre la sua splendida serata (3 su 4 con un doppio) toccando in valido i lanci di Marco Zorzenon e, dopo aver rubato, giunge a casa sul singolo a destra di Marval. Poi la partita scivola via liscia senza emozioni se non quelle che dà il maltempo con la pioggia che inizia a scendere copiosamente alla quarta ripresa facendo temere un brutto scherzo per la formazione maremmana in svantaggio (1-2). Al quinto la svolta: Sgnaolin apre con un singolo e avanza sul sacrificio di Caracciolo, Nunez spara un triplo tra gli esterni spingendo a casa il pareggio e a sua volta completa il giro delle basi sul doppio di Dallospedale (3-2). Qui finisce la partita di Zorzenon, ma nemmeno l’avvicendamento con Matteo Bertoldi placa lo slancio delle mazze grossetane con Kelly Ramos che tocca un doppio a sinistra spingendo a casa il 4-2. L’unico tentativo di reazione del Redipuglia arriva al sesto ma nonostante le tre valide il nove del manager Pantoja non riesce a siglare punti. E allora il Montepaschi Grosseto scrive la parola fine sulla partita mettendo a referto altri tre punti all’ottavo con due singoli ed un profondo triplo di Sgnaolin.

GODO-NETTUNO 2-12 (garauno). Buona la prima per la Danesi Nettuno che si impone 12-2 sulla De Angelis Godo, sul diamante ravennate, al termine di una partita rimasta in equilibrio per sette riprese. Nei primi quattro inning, prima della salita in pedana dei rilievi, sia i laziali che i romagnoli mettono in mostra due grandi lanciatori sul monte: Cruz per Nettuno, due valide concesse e 5 strikeout, Baerlocher per il Godo, 3 singoli e 4 eliminazioni al piatto. L’equilibrio dura per altre tre riprese con un sussulto in casa Danesi al quinto, quando Tanesini rende vana una volata di sacrificio dei laziali eliminando a casa Duran, ed uno al settimo per la De Angelis che contesta una chiamata su bunt di sacrificio con uomo in prima e nessun out. La svolta nella prima parte dell’ottavo quando le bocche da fuoco del manager Bagialemani mettono alle corde il monte romagnolo che cade sotto 10 valide: apre il punteggio Duran, a casa su singolo di Camilo, poi ci pensa Giuseppe Mazzanti ad incrementare il vantaggio con un fuoricampo a destra da tre punti. L’inning si chiude con la Danesi avanti 7-0 e nella ripresa successiva gli ospiti allungano ancora con cinque punti frutto di una valida e quattro basi ball. La timida risposta del Godo arriva in chiusura di partita con le segnature di Rubboli e Marussich spinti a casa da Toniazzi e Fuzzi (2-12).

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: