Presentata la stagione della IBL con la novità Coppa Italia (ma senza stranieri…)

15 04 2008

“Devo farvi i miei complimenti per la iniziativa della Coppa Italia. Spero possa fare da esempio anche ad altre discipline”. Parola di Gianni Petrucci, Presidente del CONI.
La Coppa Italia – che dà diritto alla squadra vincitrice di un posto in Coppa dei Campioni – è la vera novità della Italian Baseball League 2008, presentata martedì 15 aprile alla Sala Giunta del CONI a Roma.

Mentre le prime 4 squadre classficate della regular season passeranno ai playoff e si contenderanno lo scudetto; la quinta, sesta e settima classificata giocheranno 3 concentramenti che elimineranno una formazione. Le 2 squadre che avanzeranno, giocheranno contro le 2 eliminate dal girone di semifinale e la squadra vincente di questa ulteriore fase giocherà con la squadra finalista uscita sconfitta dalla fase finale per il titolo (l’ Italian Baseball Series). In palio un posto (il secondo posto a disposizione del baseball italiano, oltrte a quello già guadagnato dalla vincitrice dello scudetto) per partecipare alla Coppa dei Campioni. Che dal 2009 si chiamerà Coppa Europa per Club. A questa fase, il cui varo va incontro ai precisi segnali arrivati dal mondo delle società di aumentare il numero di partite della stagione, parteciperanno solo giocatori italiani.
“Lo scorso anno abbiamo conosciuto un grande successo di pubblico, addirittura inatteso” ha commentato il Presidente Federale Riccardo Fraccari “E vogliamo proseguire su questa strada, che ci vede impegnati anche nel rilancio della Scuola Italiana, in pieno accordo con il CONI”.

Durante la presentazione della Italian Baseball League è intervenuto anche Massimo De Luca, direttore di Rai Sport.
“Rinnoviamo il nostro impegno a fianco del baseball” ha garantito il celebre giornalista.
Alessandro Tommasi ha rappresentato Macron, fornitore unico delle divise: “Il nostro impegno nel mondo del baseball risale al 1972; non abbiamo nessuna intenzione di diminuirlo”.
Marco Goretti era presente come esponente della Wilson, azienda fornitrice della palla ufficiale del campionato.

Il manager della nazionale Marco Mazzieri ha confermato che, in una stagione che non prevede impegni ufficiali per gli azzurri, la sua nazionale disputerà una serie di amichevoli infra settimanali da maggio a luglio con 4 formazioni della IBL: Godo, Fortitudo Bologna, Parma e Nettuno.

Infine, il Presidente Fraccari ha confermato che, entro l’estate, verrà proposto un modello di base per il varo delle Franchigie che dovrebbero dare il via al campionato professionistico dal 2010.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: