Italian Softball League, l’Amga Legnano conferma d’avere l’attacco più tempestoso

13 04 2008

A detta degli addetti ai lavori la trasferta a Macerata avrebbe dovuto proporre ben più di un’ insidia per il BSC LEGNANO AMGA Team. Bastavano però poche battute per constatare che la squadra guidata da Armando è cresciuta molto in consapevolezza nei propri mezzi e autorevolezza.
Sicura in ogni reparto difensivo le ragazze bianco-rosse di Legnano si sono rivelate straripanti in attacco confermando essere squadra dalle mazze pesanti. Buoni progressi di tutto il line-up. Il BscLegnano Amga team ha evidenziato nel complesso buoni progressi con alcune atlete già in evidenza.
Il Macerata ha fatto di tutto per contrastare le Campionesse d’Italia, giocando con grinta, ma alla fine ha dovuto inchinarsi a questo Legnano oggi nettamente superiore.

Gara 1 – primo inning equilibrato con prevalenza di Macerata in attacco. Rompe gli indugi la squadra di Armando nel 2° inning che apre con Dominici una serie impressionante di valide raccogliendo 5 punti. Stessa musica al terzo inning : una serie di valide che permettono un bottino di altri 6 punti conquistati su una annichilita Campalani mentre sulla pedana legnanese dominava una stratosferica Castellani. Un punto al 4° inning fissava il finale di 12 a 0 per Legnano. Nel 5° inning vi era spazio sulla pedana di lancio del BscLegnano Amga team anche per Musitelli che dimostrava di essere ormai a punto per compiti più importanti. In attacco Legnano realizzava un doppio con Judd; un triplo con Dominici; un singolo per Rolla; un singolo e un doppio per Castellani; un singolo e un fuori campo per Ilaria Pino; due singoli per Verga; un doppio per Magenta.

Gara 2 – partita più equilibrata che vedeva opposta alla fantastica Aimee Murch una ottima Megan Mackenzie, la quale ha dovuto subire la potenza delle mazze legnanesi nel finale. Si sblocca il risultato al 3° inning con un home run di Kate Judd che finalmente riesce a concretizzare una serie di battute che finivano contro la reta o al volo. Legnano andava a punti anche nel 4° per un parziale di 3 a 0. Nel 7° inning fuochi d’artificio per le biancorosse che portavano a casa 5 punti per un finale di 8 a 0.
In attacco Judd un home run e un singolo; Castellani due singoli; Ilaria Pino 1 triplo e un singolo; Rossini un singolo.

Una giornata positiva che ha messo in mostra la squadra di Armando con un buon grado di forma e che si appresta sabato prossimo a verificare al “Peppino Colombo” la propria forza con il Forlì anch’esso imbattuto.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: