Sala Baganza, la squadra fatta in casa dove ci si capisce parlando il dialetto

4 04 2008

Eh già, Sala Baganza… caro Baseball Club Sala Baganza ci siamo. La tua 38esima stagione sta per iniziare, stai per entrare in quel tunnel che terminerà solo in autunno; un tunnel fatto di luci ed ombre (speriamo più luci!!!), gioie, arrabbiature ma sempre tante… tante… tante emozioni. Sabato 5 aprile, alle ore 16, la squadra Ragazzi darà il via alla stagione ufficiale sfidando sul diamante salese i parietà del Parma2001. A ruota, nella giornata di domenica inizieranno i campionati Allievi, C1 e A2. Inizierà anche il campionato Ragazze Softball, al quale il B.C. Sala Baganza parteciperà per la prima volta, ma a causa del turno di riposo le “bimbe” de Sala Baganza sarà possibile vederle in azione solo domenica 13 a Colorno. Gli Allievi invece, domenica, esordiranno alle 10 sul terreno amico, sfidando a suon di valide i “cugini d’oltre enza” del Rebaseball. La formazione Under21 inizierà la stagione mercoledì 9 a Reggio Emilia affrontando alle 19 la formazione locale. La serie C1 (nata dalla collaborazione tra Sala e Langhirano), dopo la bella partenza in Coppa Italia, domenica si recherà a Seveso, dove inizierà il campionato, guidata da un pilastro del Sala, un capitano che nel tempo sarà difficile (se non impossibile) rimpiazzare: Davide Fontana.

Veniamo alla prima squadra, quella di serie A2. I giocatori di Negrini giocheranno due match contro Novara, ritornata in A dopo qualche anno in B. Il gruppo di Sala è ben compatto, il fatto di potersi capire anche soltanto parlando in dialetto parmense la dice lunga. Il monte è invariato, ma con dei partenti “made in Sala” come Davide Fornasari e Jenny Silvestri si può stare tranquilli. Al loro fianco ci sono Andrea Pizzarotti, Simone Leoni, P.Paolo Mozzillo e Christian Leoni pronti a dare man forte. Dietro al piatto, c’è gente giovane ma esperta: Michele Fornasari e Andrea Corsini sono cresciuti sotto l’ala protettiva di Max Ferrari, pronto a dare una mano. I volti nuovi arrivano in diamante: Andrea Greci (2B-INT), Vincenzo Chierici (3B), Simone Puglia (1B). Per un Alessando Fanfoni che va… in A1, ecco un Federico Comelli che ritorna: interno o esterno gli cambia poco, si ambienta bene in entrame i ruoli. Tornano anche Michele Berni e Thomas Ferramola, due esterni pronti a dire la loro.

Annunci

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: