Il calendario della serie A1: l’opening day il 17 aprile con Grosseto-Redipuglia

3 03 2008

Si aprirà giovedì 17 aprile con un testa-coda tra il Montepaschi Grosseto campione d’Italia e la matricola Redipuglia, davanti alle telecamere di Rai Sat Sport, l’Italian Baseball League 2008. Lo ha stabilito la Commissione Organizzazione Gare (COG) nel redigere il programma della nuova stagione. Ma nel cartellone del primo fine settimana ci sarà anche una classica tra Rimini e Parma.
Otto le formazioni al via nel campionato 2008 della serie A1: le prime quattro classificate della regular season disputeranno il girone di semifinale, che sceglierà le finaliste con un girone di sola andata.
Il programma settimanale, oltre all’anticipo televisivo del giovedì (sempre in programma alle 21), prevede incontri da disputarsi venerdì sera, sabato pomeriggio e sera. Le gare serali inizieranno, nel girone di andata, alle 20,30; nel ritorno alle 21. La gara pomeridiana scatterà sempre alle 16. E’ stato inoltre deciso di anticipare al giovedì la prima partita della seconda giornata di ritorno per le squadre (Grosseto, San Marino e Nettuno) che dal 17 al 22 giugno saranno impegnate nelle coppe europee.
Le società che si accorderanno per anticipare al giovedì la prima sfida di ogni week end avranno tempo 15 giorni – a partire dalla data odierna – per comunicarlo alla COG.

Calendario dell’Italian Baseball League 2008

17 aprile ore 21 – Gara1, diretta Rai Sport Sat
Montepaschi Grosseto-Rangers Redipuglia
18-19 aprile
Montepaschi Grosseto-Rangers Redipuglia
Fortitudo Bologna- T&A San Marino
De Angelis Godo-Danesi Nettuno
Telemarket Rimini-Cariparma

24 aprile
Danesi Nettuno-Montepaschi Grosseto (ore 21, Diretta Rai Sport Sat)
De Angelis Godo-T&A San Marino (ore 20,30)
25-26 aprile
Rangers Redipuglia-Telemarket Rimini
Danesi Nettuno-Montepaschi Grosseto
Cariparma-Fortitudo Bologna
T&A San Marino-De Angelis Godo

1° maggio ore 21 – Gara1, diretta Rai Sport Sat
De Angelis Godo-Fortitudo Bologna
2-3 maggio
Montepaschi Grosseto-T&A San Marino
Cariparma-Rangers Redipuglia
Telemarket Rimini-Danesi Nettuno
Fortitudo Bologna-De Angelis Godo

8 maggio ore 21 – Gara1, diretta Rai Sport Sat
Telemarket Rimini-T&A San Marino
9-10 maggio
T&A San Marino-Telemarket Rimini
Danesi Nettuno-Cariparma
De Angelis Godo-Montepaschi Grosseto
Rangers Redipuglia- Fortitudo Bologna

15 maggio ore 21 – Gara1, diretta Rai Sport Sat
T&A San Marino-Cariparma
16-17 maggio
Montepaschi Grosseto-Fortitudo Bologna

Rangers Redipuglia-Danesi Nettuno
Cariparma- T&A San Marino
Telemarket Rimini- De Angelis Godo

22 maggio ore 21 – Gara1, diretta Rai Sport Sat
Cariparma-De Angelis Godo
23-24 maggio
Fortitudo Bologna-Danesi Nettuno
T&A San Marino-Rangers Redipuglia
Montepaschi Grosseto-Telemarket Rimini
De Angelis Godo-Cariparma

Anticipo 29 maggio ore 21 – Gara1, diretta Rai Sport Sat
Fortitudo Bologna-Telemarket Rimini
30-31maggio
Danesi Nettuno-T&A San Marino
Telemarket Rimini-Fortitudo Bologna
Rangers Redipuglia-De Angelis Godo
Cariparma-Montepaschi Grosseto

Ritorno
6-7 giugno
Rangers Redipuglia-Montepaschi Grosseto
T&A San Marino-Fortitudo Bologna
Cariparma-Telemarket Rimini
Danesi Nettuno-De Angelis Godo

12 giugno
T&A San Marino-De Angelis Godo
Montepaschi Grosseto-Danesi Nettuno
13-14 giugno
Telemarket Rimini-Rangers Redipuglia
De Angelis Godo-T&A San Marino
Montepaschi Grosseto-Danesi Nettuno
Fortitudo Bologna-Cariparma

27-28 giugno
T&A San Marino-Montepaschi Grosseto
Rangers Redipuglia-Cariparma
Danesi Nettuno-Telemarket Rimini
De Angelis Godo-Fortitudo Bologna

4-5 luglio
Fortitudo Bologna-Rangers Redipuglia
Telemarket Rimini-T&A San Marino
Montepaschi Grosseto-De Angelis Godo
Cariparma-Danesi Nettuno

11-12 luglio
Fortitudo Bologna-Montepaschi Grosseto
T&A San Marino-Cariparma
De Angelis Godo-Telemarket Rimini
Danesi Nettuno-Rangers Redipuglia

17 luglio
Danesi Nettuno-Fortitudo Bologna
Rangers Redipuglia-T&A San Marino
Telemarket Rimini-Montepaschi Grosseto
De Angelis Godo-Cariparma

18-19 luglio
Danesi Nettuno-Fortitudo Bologna
Rangers Redipuglia-T&A San Marino
Telemarket Rimini-Montepaschi Grosseto
Cariparma-De Angelis Godo

24 luglio
T&A San Marino-Danesi Nettuno
Telemarket Rimini-Fortitudo Bologna
De Angelis Godo-Rangers Redipuglia
Montepaschi Grosseto-Cariparma

25-26 luglio
T&A San Marino-Danesi Nettuno
Fortitudo Bologna-Telemarket Rimini
De Angelis Godo-Rangers Redipuglia
Montepaschi Grosseto-Cariparma

Semifinali . Girone di sola andata tra le prime quattro. Dal 6 agosto si giocherà il mercoledì (jn casa della peggio classificata nella regular season), il venerdì e sabato (in casa della meglio classificata)
Finale scudetto. Dal 29 agosto al meglio delle sette partite

Il calendario degli anticipi TV del girone di ritorno verrà comunicato successivamente, tenendo conto della necessità di offrire pari opportunità di visibilità tv alle varie società, compatibilmente con l’andamento del campionato.

Annunci

Azioni

Information

8 responses

3 03 2008
Maurizio Roveri

Già stabiliti gli anticipi televisivi del girone d’andata. Si partirà con Montepaschi Grosseto – Redipuglia, com’era facilmente intuibile dopo la rinuncia della De Angelis Godo all’anticipo del 17 aprile. I sette anticipi televisivi del giovedì nel girone di andata sono (in ordine cronologico): 17 aprile Grosseto-Redipuglia; 24 aprile Nettuno-Grosseto; 1 maggio Godo-Bologna; 8 maggio Rimini-San Marino; 15 maggio San Marino-Parma; 22 maggio Parma-Godo; 29 maggio Bologna-Rimini. Per quanto riguarda gli anticipi televisivi del girone di ritorno non è stato applicato il principio della reciprocità (le stesse gare trasmesse all’andata ma a campi invertiti): gli anticipi del “ritorno” verranno decisi e comunicati più avanti ed è logico che sia così. Pur cercando di rispettare la necessità di offrire pari opportunità di visibiità a tutte le socetà, è evidente che bisognerà anche tener conto dell’andamento del campionato e delle situazioni: in TV dovranno andare – il più possibile – le partite di maggiore interesse.
Le gare scelte per essere teletrasmesse cominceranno sempre alle ore 21 (anche nel girone d’andata quando l’orario d’inizio delle partite serali è fissato alle 20,30). L’orario del collegamento? Dipenderà dalla programmazione della RAI e dalla durata anche dell’evento che precede – come fascia orario – quello del baseball. Ad esempio, un “overtime” di una partita di basket femminile potrebbe fare slittare di una decina di minuti sull’orario previsto il collegamento con il baseball.
Pensiamo che una eventuale tolleranza di mezzora o quaranta minuti fra l’inizio della partita e l’inizio del collegamento televisivo possa essere considerata accettabile. Si può anche cominciare la telecronaca dal quarto inning (non oltre…) se si ha l’avvertenza di proporre gli highlights e cioè i fatti principali avvenuti negli inning precedenti, quelli non andati in onda.
Il baseball sa di avere delle buone carte da giocare nell’accordo con la RAI, potendo avvalersi di “numeri” che Raisport satellite deve apprezzare. Infatti, in occasione della serie finale per lo scudetto 2007, fra Grosseto e Nettuno, il baseball ha avuto una media di telespettatori di 19.482. Superiore a quella che è stata, nello stesso mese di agosto, la media giornaliera del canale (16.756). Pertanto, bisogna dire che il baseball è un buon prodotto per il canale satellitare di Raisport. Da rilevare che il baseball (ci si riferisce sempre al mese di agosto) ha avuto l’ascolto più alto in seconda serata, a partire dalle ore 22 (media di 20.346 telespettatori). Il picco di ascolti, durante la serie finale per lo scudetto, è stato di 54 mila contatti. In un lunedì. Esattamente lunedì 13 agosto, alle ore 22.
Dopo avere accennato agli anticipi televisivi, c’è ovviamente da augurarsi (ma dovrebbe essere automatico…) che in ogni trittico fra squadre geograficamente vicine (tutte quelle dell’Emilia Romagna) una partita venga regolarmente anticipata al giovedì sera. Con l’inversione del campo. Le società hanno 15 giorni di tempo, da ora, per accordarsi e per comunicarlo alla Commissione Organizzazione Gare. Pensavamo che l’avessero già fatto e di trovare già, nel calendario diffuso oggi dalla FIBS, gli anticipi San Marino-Bologna; Bologna-Parma; Godo-Rimini.
L’importante è che ci sia il minor numero possibile di partite in programma il sabato pomeriggio, che fra l’altro non è neppure nell’interesse delle società perchè solitamente a quell’orario è la gara con la minore affluenza di pubblico. Ma soprattutto è una questione di immagine: due partite di baseball ravvicinate (una che comincia alle 16 e l’altra… di sera ma praticamente un’ora dopo la fine della partita pomeridiana, se magari è durata tre ore) producono una immagine che sa tanto di dopolavoristico. Il campionato di serie A1 – che DEVE essere la VETRINA e la FORZA TRAINANTE del baseball in Italia – non può più permettersi tale immagine.

3 03 2008
Micio

“Pensiamo che una eventuale tolleranza di mezzora o quaranta minuti fra l’inizio della partita e l’inizio del collegamento televisivo possa essere considerata accettabile”.
Penso che potrà essere accettabile se sarà l’eccezione che conferma la regola (1 volta o 2 e possibilmente una di queste 2 potrebbe essere questo esordio scontato, senza offesa per l’esordiente Rangers Redipuglia) non la regola che conferma l’eccezione come lo scorso anno.
Senza voler offendere nessuno, è possibile, dato che c’è ancora tempo, che la fibs si dia da fare a rendere le partite più godibili con commentatori interessati alle partite e non ad altro?
Credo che converrà con me che un commento “vivo e competente, con tempestiva lettura delle statistiche” serva a valorizzare l’evento, non a deprimerlo ulteriormente.

3 03 2008
Maurizio Roveri

A me sembra che il prodotto offerto dalla RAI nel 2007 sia stato qualitativamente superiore (anche a livello di riprese e di risorse tecnologiche) rispetto al passato. Ma è evidente che DEVE migliorare ancora. A me personalmente piacerebbe venisse dato più spazio all’opinione tecnica di un profondo conoscitore del baseball come Giancarlo Mangini, un uomo che ha grande competenza, sa quel che dice e merita il massimo rispetto perchè al baseball ha dedicato tutta la sua vita. da giocatore, da allenatore, da commentatore televisivo.
Il tempo porta inevitabilmente ad un maggiore affiatamento fra i telecronisti e pertanto penso che quest’anno le telecronache dovrebbero beneficiare di un ritmo superiore.

4 03 2008
primabase

Penso che i due telecronisti che abbiamo avuto sinora siano da tagliare senza remore. La Fibs dovrebbe intervenire pesantemente su questo.
Quanto a Mangini… beh lasciamo stare anche lui… ci vuole qualcosa di nuovo, frizzante, competente, accattivante.
Per la grafica e la regia invece bisogna migliorare ancora di molto. Fategli un corso proiettando immagini della MLB. Le statistiche devono apparire di continuo, così come il conto dei lanci, i corridori in base, ecc.
Quanto al numero degli spettatori (20.000) mi sembra ridicolo. Forse una gara di bocce ha più audience…. Questo vuol dire che c’è da lavorare ancora moltissimo.
Sono concorde sul sabato pomeriggio. Due partite nello stesso giorno allontanano il pubblico e danno una cattiva immagine. Io penso che il baseball si debba giocare tutti i giorni. MA questo, per il momento, in Italia è impossibile. Già è difficile digerire due partite a settimana. Figuriamoci tre.

4 03 2008
Mauro Zio

Per quanto riguarda gli anticipi televisivi del girone di ritorno non è stato applicato il principio della reciprocità (le stesse gare trasmesse all’andata ma a campi invertiti): gli anticipi del “ritorno” verranno decisi e comunicati più avanti ed è logico che sia così. Pur cercando di rispettare la necessità di offrire pari opportunità di visibiità a tutte le socetà, è evidente che bisognerà anche tener conto dell’andamento del campionato e delle situazioni: in TV dovranno andare – il più possibile – le partite di maggiore interesse…

Secondo lei,sig.Roveri è più logico mostrare una diretta,ad es.1 contro4 con 200 spettatori,oppure 7 contro 8 con 1500 spettatori?
Semplice curiosità.

4 03 2008
John C. Rotondo

Do ragione a primabase, la telecronaca dovrebbe coinvolgere e purtroppo, lo ammetto, i cronisti di raisport non mi coinvolgono per niente, anche se continuo a vedere la partita, perchè, in pratica il baseball in tv non esiste!

Non vorrei mettermi nei panni di chi si avvicina al nostro sport per la prima volta o chi capita su raisport per caso e non sa le regole magari, il risultato è che cambia del canale.
Una persona che spieghi le regole di continuo è importante per avvicinare questi utenti, anche se annoierebbe chi già le conosce, perchè il nostro sport a prima vista è difficile da comprendere.

La soluzione potrebbe essere unire un esperto di tecnica, una persona che esegua la telecronaca e una terza persona che spieghi le regole fondamentali, insomma bisognerebbe trovare il giusto equilibrio..

4 03 2008
Maurizio Roveri

Se una sfida-salvezza fra la settima e l’ottava in cassifica “spostasse” 1500 o anche 2000 spettatori sarebbe sicuramente un fatto notevole e degno d’essere preso in considerazione, e spero che ciò avvenga. Per il bene del baseball. Ma perchè 1 contro 4 dovrebbe presentare soltanto duecento spettatori? In un campionato che si annuncia equilibratissimo, su filo del rasoio e gonfio di emozioni per quel che riguarda la “corsa” verso i playoff (quattro posti disponibili, sei squadre che sulla carta sono tutte forti e si equivalgono), penso che una sfida fra la prima in classifica e la quarta sia di grandissimo interesse e spessore. Comunque, si tratta di scelte che andranno studiate, valutate, interpretate nel pieno del campionato. Nel rispetto di quella che sarà la situazione nel girone di ritorno. Cercando ovviamente di offrire ai telespettatori il prodotto più coinvolgente.

4 03 2008
primabase

io di solito quando vedo il baseball in tv mi addormento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: